Ecco come funziona la truffa del monopattino elettrico Xiaomi in vendita a 2 Euro.

Una nuova truffa si sta diffondendo in rete, soprattutto su WhatsApp e su Facebook sotto forma di post sponsorizzato proveniente da una pagina che potrebbe ricondurre al marchio Xiaomi ma che nulla ha a che fare con l'azienda. In questo caso i malintenzionati ci invitano all'acquisto di un monopattino Xiaomi a soli 2 Euro.

Ecco cosa recita il post:

{ochaddads id="in-art-336x280"}

Ti piacciono i monopattini elettrici?
Xiaomi-IT È in corso una vendita promozionale del modello Mi Scooter Pro 2 a soli 2€. L'offerta è valida fino alla fine della settimana. Per ordinare segui il link.

Il messaggio può variare, anche se l'intento dei truffatori è sempre lo stesso: 

La vendita continua. Altri 500 dispositivi ci sono stati consegnati per essere rivenduti in Italia. Si ricorda che Xiaomi sta scontando i prodotti del precedente monopattino elettrico per il rilascio di un nuovo e aggiornato modello. Vale la pena affrettarsi ad ordinare il famoso monopattino elettrico. Potresti essere fortunato e ricevere il Mi Electric Scooter Pro 2 a soli 2€. Puoi partecipare al sondaggio e vincere una possibilità al link.

Come funziona la truffa del monopattino da 2 Euro Xiaomi

Naturalmente non appena l'utente più sprovveduto cliccherà sul link verrà reindirizzato su un sito web dove sarà invitato a partecipare ad un sondaggio per confermare di essere "una persona reale".

Alla fine del sondaggio è previsto una sorta di gioco dove bisognerà scegliere la scatola contenente il premio che ovviamente andrà a buon fine al secondo tentativo.

Infine sarà richiesta la compilazione di un form con i propri dati personali, inclusi numero di telefono e mail e, ovviamente, i dati della propria carta di credito.

Inutile dire che lo scopo di tutto ciò è accaparrarsi questi dati per derubare gli utenti più sbadati che potrebbero essere tratti in inganno dalla montatura, anche perché il sito è fatto molto bene e presenta tutti i marchi originali dell'azienda, messaggi positivi di fantomatici utenti che avrebbero ricevuto il monopattino e così via…

Il nostro consiglio in questi casi è sempre quello di prestare molta attenzione a questo tipo di messaggi e verificare sempre le fonti, poiché la prevenzione è l'arma migliore. Tuttavia qualora fossero stati inseriti i dati personali o il numero della carta di credito sarebbe opportuno sospenderla ed avvisare il proprio istituto di credito.