5 minuti di lettura (930 parole)

RetroArch: il migliore emulatore per retrogaming per Windows, Mac e Linux

miglior-emulatore-retrogaming-Windows-Mac-e-Linux

Guida completa a RetroArch l'emulatore universale per giocare a tutti i giochi e gli arcade delle vecchie console e cabinati.

In questa guida ti spiegherò come installare e configurare al meglio RetroArch, un emulatore per Windows, Mac e Linux per giocare ai giochi del passato. Molto flessibile e completo, racchiude al suo interno tutti gli emulatori esistenti in un'unica interfaccia moderna e semplice da utilizzare con una tastiera o, meglio un joypad.

Non si tratta affatto di un comune emulatore di vecchi giochi ma di un progetto molto ambizioso che include i core degli emulatori più famosi, grazie ai quali riesce a offrire diversi vantaggi, tra cui la possibilità di usare shader video per simulare i vecchi schermi CRT e alcune funzioni utili a ridurre l'input lag, particolarmente utili per migliorare l'esperienza di gioco dei titoli più ostici.

Un altro aspetto da annoverare che lo rende un emulatore superiore ai concorrenti è il supporto nativo per i CRT Emudrive, dei particolari driver compatibili esclusivamente con le schede video Radeon che consentono il collegamento di un monitor o una TV CRT a 15Hz o, ancora, lo schermo di un cabinato. Ciò consente di eliminare ogni eventuale lag causato dai nuovi schermi digitali e godere al massimo della grafica dei vecchi giochi, proprio per come era stata concepita.

RetroArch lista core (emulatori) supportati

Al momento RetroArch supporta i seguenti emulatori:

  • 3D Engine
  • 4DO
  • 2048
  • Atari800
  • Beetle bsnes
  • Beetle Cygne
  • BeetleDC
  • Beetle GBA
  • Beetle Handy
  • Beetle NeoPop
  • Beetle PC-FX
  • Beetle PCE FAST
  • Beetle PSX
  • Beetle PSX HW
  • Beetle Saturn
  • Beetle SGX
  • Beetle VB
  • blueMSX
  • bnes
  • bsnes-mercury Accuracy
  • bsnes-mercury Balanced
  • bsnes-mercury Performance
  • bsnes Accuracy
  • bsnes Balanced
  • bsnes C++98 (v085)
  • bsnes Performance
  • Cannonball
  • Caprice32
  • ChaiLove
  • Citra
  • Citra Canary/Experimental
  • Craft
  • CrocoDS
  • DeSmuME
  • DeSmuME 2015
  • Dinothawr
  • Dolphin
  • DOSBox
  • Dummy Core
  • Dungeon Crawl Stone Soup
  • EasyRPG
  • EightyOne
  • Emux CHIP-8
  • Emux GB
  • Emux NES
  • Emux SMS
  • FB Alpha
  • FB Alpha 2012
  • FB Alpha 2012 CPS-1
  • FB Alpha 2012 CPS-2
  • FB Alpha 2012 CPS-3
  • FB Alpha 2012 Neo Geo
  • FCEUmm
  • FFmpeg
  • fMSX
  • FreeIntv
  • FreeJ2ME
  • Frodo
  • Fuse
  • Gambatte
  • Game Music Emu
  • Gearboy
  • Gearsystem
  • Genesis Plus GX
  • gpSP
  • GW
  • Handy
  • Hatari
  • higan Accuracy
  • Imageviewer
  • Lutro
  • MAME
  • MAME 2000
  • MAME 2003
  • MAME 2003 Midway
  • MAME 2003-Plus - Experimental
  • MAME 2009
  • MAME 2010
  • MAME 2014
  • MAME 2016
  • melonDS
  • Mesen
  • MESS 2014
  • Meteor
  • mGBA
  • mpv
  • Mr.Boom
  • Mupen64Plus
  • Mupen64Plus GLES3
  • Neko Project II
  • Neko Project II Kai
  • Nestopia UE
  • nSide Balanced
  • NXEngine
  • O2EM
  • OpenLara
  • P-UAE
  • ParaLLEl N64
  • PCem
  • PCSX ReARMed
  • PCSX ReARMed [Interpreter]
  • PicoDrive
  • PocketCDG
  • PokeMini
  • PPSSPP
  • PrBoom
  • ProSystem
  • PX68k
  • QuickNES
  • REminiscence
  • RemoteJoy
  • Remote RetroPad
  • SameBoy
  • ScummVM
  • SMS Plus GX
  • Snes9x
  • Snes9x 2002
  • Snes9x 2005
  • Snes9x 2005 Plus
  • Snes9x 2010
  • Stella
  • TempGBA
  • TGB Dual
  • Theodore
  • TIC-80
  • The Powder Toy
  • TyrQuake
  • UME 2014
  • Uzem
  • VBA-M
  • VBA Next
  • vecx
  • VeMUlator
  • VICE C64
  • VICE C128
  • VICE PLUS4
  • VICE VIC20
  • Video Processor
  • Virtual Jaguar
  • XRick
  • Yabause

Dove trovare le ROM dei giochi per RetroArch

Prima di scaricare ROM per RetroArch ci sono alcuni aspetti da considerare, il primo è il rispetto del diritto d'autore. Molti giochi infatti, nonostante siano passati molti anni sono ancora protetti da copyright, infatti non è possibile distribuirli legalmente. Per questa ragione molti siti di ROM hanno preferito "chiudere i battenti" per non rischiare di incorrere in sanzioni penali e denunce da parte delle case di distribuzione come Nintendo. Tuttavia sono ancora online alcuni siti per scaricare ROMs, Giochi e ISO per emulatori di vecchie console, ne abbiamo parlato in questo articolo. Anche RetroArch mette a disposizione alcuni giochi che puoi scaricare dal menu principale cliccando sulla voce Aggiorna Online->Downloader dei Contenuti.

Configurazione e installazione RetroArch 

  • Scarica e installa la versione di RetroArch compatibile con il tuo sistema operativo direttamente da questa pagina.
  • Clicca su Carica Core e successivamente su Scarica Core per scaricare i core relativi alle console che ti interessano, come ad esempio quello del Sega Megadrive: BlastEm.
  • Torna alla schermata principale e seleziona la voce Carica Contenuto->Playlists->Scansione della Directory, seleziona il disco e la cartella contenete le ROM dei giochi, quindi clicca su Effettua scansione di questa directory.
  • Una volta conclusa la scansione delle ROM sarà possibile avviare i giochi che troverai nel relativo menu, sistemati in ordine alfabetico con tanto di copertina.
  • Clicca su un gioco e seleziona il Core da usare qualora ne avessi installato più di uno. Se tutto è andato per il verso giusto non ti resta che goderti il gioco scelto.
  •  All'occorrenza puoi aggiornare le informazioni del gioco e le copertine dal menu Aggiorna online.

Come aggiungere gli shader 

  • Dal Menu Principale clicca su Aggiorna Online->Aggiorna GLSL Shader.
  • Avvia un gioco e clicca su F1 per aprire il menu, quindi seleziona la voce Shaders per attivarla. Vai su Carica Shaders Preset->Shaders GLSL per selezionarne uno, ad esempio CRT-GEOM che consiglio per PC meno potenti con schermi fino a 1920x1080 o. CRT_Royal per PC più potenti con schermi fino a 4K.

Come ridurre il lag 

  • Apri il menu Impostazioni e seleziona Latenza, dalla finestra che si aprirà dovrai assicurarti che la voce Sincronizzazione Forzata GPU ​sia disattivata.
  • Attiva Run Ahead Use Second Istance e imposta a "1" l'opzione Number of Frames to Run Ahead.
    Con queste impostazioni riuscirai a ridurre al minimo I lag.

Segnalo inoltre la possibilità di installare RetroArch anche su Raspberry Pi, Xbox, Xbox One, Android, iPhone e Apple TV, PlayStation Vita / TV, PlayStation Portable, PlayStation 2/3/4, Nintendo Swith, Wii U, Wii, 3DS/2DS Family, Steam. È persino possibile provare l'emulatore da browser.

Coronavirus: Pornhub Premium gratuito in Italia pe...
Radiazioni 4G e 5G: quali sono gli smartphone più ...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli